Informativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”
Fondazione CUOA, Titolare del trattamento, tratterà i dati personali raccolti presso di Lei nel rispetto della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 Fondazione CUOA La informa di quanto segue.

1. Finalità del trattamento

I dati personali da Lei forniti attraverso il modulo di raccolta dati e il curriculum vitae (in seguito CV) allegato saranno trattati per finalità di ricerca e selezione del personale da parte di Fondazione CUOA.
Il trattamento dei Suoi dati personali per finalità di ricerca e selezione del personale non richiede il suo consenso ai sensi dell’articolo 24, comma 1 lettera b) del D.Lgs. 196/2003.

2. Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali, tra cui quelli contenuti nel CV, é facoltativo, ma è necessario per procedere all’inserimento della Sua richiesta nel nostro archivio e alla valutazione del Suo nominativo al fine della futura instaurazione di un eventuale rapporto di lavoro o di tirocinio/stage.

3. Dati sensibili/Categorie protette

La preghiamo di non indicare dati sensibili (cioè dati che rivelino natura razziale ed etnica, convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, opinioni politiche, adesione a partiti, sindacati, associazioni di carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché dati idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale).

Gli appartenenti alle categorie protette, che vogliano fornire dati sensibili sono pregati di inviare il CV contenente la seguente dichiarazione scritta di consenso dell’interessato al loro trattamento: “ai sensi del D.Lgs. 196/2003, artt. 23 e 26, autorizza Fondazione CUOA a trattare e comunicare a terzi i propri dati sensibili per le finalità specificate al punto 1”.

In tal caso, i dati sensibili così forniti verranno conservati e trattati nel rispetto di quanto previsto dell'autorizzazione generale dal Garante “Autorizzazione generale n.1 al trattamento dei dati sensibili nei rapporti di lavoro”.

 

4. Comunicazione e diffusione

Il trattamento dei Suoi dati personali sarà effettuato dal personale della Fondazione CUOA, a tal fine nominato incaricato o responsabile del trattamento.

I dati personali trattati per le finalità indicate al punto 1 potranno essere comunicati a società esterne della cui collaborazione Fondazione CUOA potrebbe avvalersi ai fini della selezione.

I dati personali inoltre potranno essere trattati da soggetti esterni di nostra fiducia (come fornitori di servizi tecnici, hosting provider, società informatiche, ecc.) nominati, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento potrà essere richiesto al Titolare.

I Suoi dati personali non saranno comunicati ad altri terzi e non saranno oggetto di diffusione né di trasferimento all'estero.

 

5. Modalità del trattamento

Il trattamento verrà effettuato sia con l'ausilio di strumentazioni automatizzate che mediante supporti cartacei, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati.

Nel caso il Suo profilo sia di interesse, i Suoi dati e il Suo CV saranno conservati per un periodo massimo di 2 anni per consentirci di valutare la Sua candidatura a fronte di eventuali future ricerche di personale, dopodiché saranno distrutti. Diversamente, verranno immediatamente eliminati.

 

6. Diritti dell’interessato

Lei potrà esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003, riportato in calce alla presente informativa, inviando una comunicazione scritta a Fondazione CUOA all’indirizzo sotto indicato oppure inviando un e-mail a privacy@cuoa.it.

 

7. Titolare del Trattamento

Titolare del trattamento è Fondazione CUOA, Via G. Marconi n. 103, Altavilla Vicentina (VI).

L’elenco dei Responsabili del trattamento è disponibile presso il Titolare e può essere richiesto inviando una comunicazione scritta all’indirizzo sopra indicato oppure inviando un’e-mail a privacy@cuoa.it.

Ultimo aggiornamento: marzo 2017

 

Art. 7 D.Lgs. 196/2003 - Diritti attribuiti all’interessato

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
    • a. dell’origine dei dati personali;
    • b. delle finalità e modalità del trattamento;
    • c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    • d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
    • e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere:
    • a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    • b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • c. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    • b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.