Gianfranco Zoppas

Master Honoris Causa22/07/2013

Gianfranco Zoppas

4 dicembre 1999

Conferimento del Master Honoris Causa in Gestione Integrata d’Impresa
Ginafranco Zoppas, Presidente Zoppas Industries

Motivazione
 
Gianfranco Zoppas è erede della tradizione industriale che fece nascere ed affermare a Conegliano, negli anni Sessanta, uno dei più importanti poli industriali nel campo degli elettrodomestici. 
Laureato nell’indirizzo economico-industriale, ha consolidato la propria formazione manageriale all’Istituto Imede di Losanna. 
I suoi successi imprenditoriali, riconosciuti anche dal conferimento del titolo di Cavaliere del Lavoro, riguardano una molteplicità di attività industriali e sono esemplari per la costruzione di significativi percorsi di sviluppo dimensionale e internazionale e per l’uso dell’innovazione e della tecnologia come armi competitive fondamentali. 
Le sue aziende e società fanno capo alla holding Zoppas Industries, che raggruppa IRCA, Rica, Sev, Sipa, Luve, Eltra-Hilzinger (Germania), Elterm (Brasile) e Cogolo. Tra le più significative operazioni recenti vanno ricordate l’acquisizione (1997) della Still-Man - USA-Tennessee e l’apertura di siti produttivi in Romania e in Messico.
L’azienda di punta nel campo dell’innovazione e delle tecnologie più avanzate è Sipa, leader nel settore dell’automazione dei processi produttivi collegati alla elettromeccanica e al packaging, protagonista negli ultimi anni di uno spettacolare percorso di sviluppo, grazie a importanti commesse in Cina, Giappone e Stati Uniti.
Il fatturato complessivo del Gruppo industriale che fa capo a Gianfranco Zoppas ha superato nel 1998 la soglia dei 900 miliardi, con oltre 3.000 occupati in quattordici stabilimenti. Gianfranco Zoppas ha anche ricoperto numerosi, importanti incarichi in altre società ed aziende. E’ stato Presidente della Zanussi Grandi Impianti di Conegliano, nell’ambito della svedese Electrolux. All’inizio degli anni Ottanta ha presieduto la società Zanussi nella fase del suo salvataggio e del passaggio di proprietà , evitando lo smembramento di uno dei principali poli industriali italiani.
Attualmente è vice presidente della San Benedetto, che produce acqua minerale, bibite e tutta la gamma delle bevande Pepsi Cola e Schweppes, destinate al mercato italiano e ad altri mercati europei ed è membro di Consigli di Amministrazione di numerose società in Italia e all’estero.
Importante è anche l’impegno di Gianfranco Zoppas nella vita economica ed istituzionale. E’ stato negli ultimi anni presidente della Federazione degli Industriali del Friuli-Venezia Giulia; è attualmente membro della Giunta Esecutiva della Confindustria e di altri comitati confindustriali nazionali e locali.
Dal 1997 è membro del Business Advisory Council della SECI - Southeast European Cooperative Initiative, il programma promosso dagli USA (col sostegno di Italia, Austria, Svizzera e Germania) per lo sviluppo delle relazioni economiche con i Paesi dell’area Adriatico-Danubio-Mar Nero.
La vita culturale e sociale vede Gianfranco Zoppas attivamente presente in numerose iniziative ed associazioni volontaristiche di solidarietà e di tutela ambientale ed artistica. I successi imprenditoriali di Gianfranco Zoppas si fondano su una formula imprenditoriale originale, che fa riferimento alle migliori tradizioni dell’economia triveneta e si caratterizza in modo innovativo per l’approccio strategico e i modelli di gestione.
In particolare, gli aspetti peculiari della strategia imprenditoriale di Zoppas Industries sono rappresentati da:
• la capacità di aver trasformato la componentistica da un business subalterno rispetto ai committenti ad un business autonomo, propulsivo, ad alto contenuto tecnologico
• la vocazione internazionale del gruppo, basata su una profonda conoscenza dei mercati internazionali e sul forte dinamismo degli investimenti all’estero
• la tensione verso lo sviluppo e la crescita, per consentire all’azienda di giocare un ruolo da protagonista, sia all’interno delle filiere di riferimento (appliances, packaging, ecc.), sia rispetto alla concorrenza globale
• la propensione all’innovazione di prodotto e di processo, all’investimento in ricerca e sviluppo, al dominio delle frontiere tecnologiche come fattori critici di successo
• la convinzione della necessità di alimentare il capitale intellettuale aziendale, attraverso la sperimentazione di nuovi modelli organizzativi e l’investimento in formazione
• la sensibilità verso le problematiche istituzionali e il ruolo sociale che imprese e imprenditori giocano nel promuovere lo sviluppo di un Paese.
Per questi motivi la Fondazione CUOA, con decisione del suo Comitato Tecnico Scientifico in data 6 settembre 1999, conferisce a Gianfranco Zoppas il Diploma Master Honoris Causa in Gestione Integrata d’Impresa. 

Documenti scaricabili in formato .pdf: