Vittorio Coin

Master Honoris Causa22/07/2013

Vittorio Coin

19 luglio 2001
 

Conferimento del Master Honoris Causa in Gestione Integrata d’Impresa 
Vittorio Coin, Presidente Gruppo Coin 
 
19 luglio 2001, Villa Valmarana Morosini, Altavilla Vicentina (VI) 
 
Motivazione 
 
Vittorio Coin è l’erede di una tradizione imprenditoriale che fonda le proprie radici nel lontano 1916, anno in cui il capostipite, Vittorio Coin, avvia l’attività di mercante nell’animato mondo dei traffici e dei commerci veneziani. 
 
Nel 1960 consegue la Laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli studi di Venezia e, progressivamente, consolida la propria formazione manageriale attraverso l’assidua partecipazione ai programmi di approfondimento dedicati all’industria della moderna distribuzione, della Harvard School di Boston, e ad un considerevole numero di stage post-universitari, sempre negli Stati Uniti. 
In questi anni, Vittorio Coin vede gradualmente crescere il proprio impegno anche all’interno dell’Azienda di famiglia; crescita che culminerà nel 1974, anno in cui, assieme al fratello Piergiorgio, assumerà la guida diretta del Gruppo. È questa la terza fase della storia mercantile del Gruppo ed i successi imprenditoriali di Vittorio Coin si 
legano all’avvio di strategie di sviluppo vincenti, quali quella dei grandi magazzini con la formula del “negozio nel negozio”. 
 
Attualmente Vittorio Coin è alla Presidenza di un Gruppo che, a seguito della profonda revisione strategico-organizzativa avviata negli anni Novanta e delle recenti strategie di crescita ed espansione sui mercati internazionali, fattura complessivamente 2.364 miliardi di lire, occupa 7.342 persone ed ha una rete di vendita composta da 349 negozi, di cui 287 diretti e 62 affiliati. 
Al Gruppo Coin appartengono sette società commerciali diversamente partecipate, una società Finanziaria, due società industriali ed una immobiliare. 
 
Attualmente Vittorio Coin, oltre all’incarico di Presidente del Gruppo Coin, riveste anche la carica di Presidente della società finanziaria del Gruppo, “Gruppo Coin international S.A.”, e della joint venture paritetica costituita con il Gruppo francese Pinault Printemps-Redoute, “Cultura e Comunicazione S.p.A”. è, inoltre, membro del Consiglio di Amministrazione di numerose altre società italiane. 
 
La vita culturale e sociale vede Vittorio Coin accompagnare il proprio impegno come manager ed imprenditore, all’assidua presenza in associazioni e società operanti sul territorio veneto, tra cui: “l’Associazione italiana per la ricerca sul Cancro (AIRC) ”, in 
cui ricopre la carica di Presidente del Comitato Veneto, e numerose società de “Il Gazzettino di Venezia”, in cui ricopre la carica di Consigliere. 
 
I successi imprenditoriali di Vittorio Coin si fondano su una formula che si caratterizza per l’efficace connubio di competenze distintive “tradizionali”, ereditate dalla storia di un’azienda ormai quasi centenaria, e moderne competenze manageriali, necessarie a porre in atto le strategie di sviluppo ed internazionalizzazione avviate da Gruppo Coin 
negli ultimi anni. 
In collaborazione con l’attuale Comitato Direttivo, Vittorio Coin recupera la “tensione imprenditoriale” del nonno fondatore e la esprime nell’attuale scenario competitivo, raccogliendo le nuove sfide della competizione globale. 
Gli accordi con il Gruppo svizzero MIGROS e, soprattutto, l’acquisizione della rete di negozi ad insegna KAUFHALLE, in Germania, costituiscono la dimostrazione di come oggi il Gruppo Coin sia in grado di proporsi anche all’estero come leader nel mercato della grande distribuzione. 
In particolare, gli aspetti peculiari della strategia del Gruppo Coin, sono rappresentati da: 
un’attenta lettura del mercato e delle esigenze dei consumatori 
soluzioni organizzative ed imprenditoriali coerenti rispetto al posizionamento scelto per i propri marchi 
tensione verso lo sviluppo e la crescita, al fine di consentire all’Azienda di giocare un ruolo da leader nella grande distribuzione, non solo sul mercato nazionale, ma anche su quello europeo. Questo, sia attraverso investimenti diretti, sia attraverso accordi con altre società italiane ed estere convinzione della necessità di alimentare le competenze del capitale umano come leva per il miglioramento continuo della propria offerta. 
 
Per questi motivi la Fondazione CUOA, con decisione del suo Comitato Tecnico Scientifico, in data 19 Luglio 2001, conferisce a Vittorio Coin il Diploma Master Honoris Causa in Gestione Integrata d’Impresa.
 
Documenti scaricabili in .pdf: