arrow-calendar-next-dayarrow-calendar-nextarrow-calendar-prev-dayarrow-calendar-prevcalendar-addcheckfooter-faxfooter-markerfooter-phoneglobeinfologo-cuoaorientationsearchsharesocial-cuoa-spacesocial-emailsocial-facebooksocial-feedsocial-flickrsocial-google-plussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-slidesharesocial-twittersocial-youtubeuserwsd
Le professioni dell'Innovazione

Le professioni dell'Innovazione

Le imprese e tutte le organizzazioni oggi sono di fronte alle sfide dell’innovazione derivanti dalle nuove tecnologie digitali e dalle mutate dinamiche dei mercati.
L'Industry 4.0 ha stimolato una importante riflessione sul tema dell'innovazione: essere figure votate a portare innovazione nelle aziende significa prima di tutto diventare “agenti del cambiamento”, persone capaci di cogliere i segnali dai mercati e dalle tecnologie, per realizzare progetti volti a modificare dinamicamente il modello organizzativo dell’azienda.
In tutte le aree dell’impresa, dal marketing alla produzione, dalla supply chain alla contabilità, sono necessari progetti di innovazione. 

Definiamo alcune professioni dell’innovazione oggi richieste dalle aziende:

Digital Marketing Specialist
Si occupa di cambiare il modo di comunicare con il mercato attraverso l’impiego delle nuove tecnologie, del web ai social media oggi disponibili (Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin).

Trade Marketing Developer
È responsabile della gestione del marketing indirizzata alla distribuzione per raggiungere il cliente finale. Gli investimenti in trade marketing e le tecniche di co-marketing oggi stanno assumendo una rilevanza sempre maggiore.

Business Analyst
I dati, i big data, raccolti dal mercato e dai bisogni dei clienti devono essere analizzati e interpretati per determinare le migliori soluzioni a supporto del business. Il Business Analyst rappresenta oggi un ruolo fondamentale per delineare le strategie vincenti delle imprese.

Supply Chain Manager
È il punto di riferimento nella catena di fornitura, supply chain, che oggi abbraccia moltissimi paesi dalle Americhe all’Asia. La scelta e la gestione delle forniture influisce sulle performance delle imprese e sulla qualità dei prodotti offerti al mercato.

Lean Transformation Manager
Efficienza, riduzione degli sprechi e miglioramento continuo sono un obiettivo prioritario per le imprese. Il Lean Manager si occupa di introdurre nell’organizzazione l’approccio e le tecniche Lean necessarie a snellire le attività e dare risposte veloci al mercato.

Product Innovation Manager
L’innovazione dei prodotti è alla base del successo competitivo delle imprese. Il ruolo del manager di innovazione di prodotto prevede l’analisi dei bisogni dei clienti, la definizione del profilo del nuovo prodotto e delle specifiche da dare ai tecnici per la sua realizzazione.

Product Manager
È la figura che coordina tutte le attività di marketing, di progettazione e di produzione, inerenti una determinata linea o famiglia di prodotti. Deve saper comunicare e motivare tutta l’azienda verso l’obiettivo di promuovere lo sviluppo del prodotto.

Project Manager
Alle competenze tecniche sullo sviluppo del prodotto e del progetto, il Project Manager abbina le capacità di gestire le persone e i gruppi che lavorano su un progetto innovativo. Contribuisce a garantire l’efficienza e la qualità del progetto.

Global Business Development
L’innovazione dell’impresa passa dalla capacità di espandersi in modo mirato e coordinato nel mercato internazionale. Questa figura è il referente in grado di analizzare l’economia, le culture, le opportunità e i vincoli presenti nei mercati esteri

Startupper
Chi avvia una start up è una persona capace di ideare prodotti e servizi  e di creare nuovi business, sa valutarne la sostenibilità dal punto di vista economico-finanziario e di mercato.

Menu