arrow-calendar-next-dayarrow-calendar-nextarrow-calendar-prev-dayarrow-calendar-prevcalendar-addcc-mastercardcc-paypalcc-visacheckclose-positivefooter-faxfooter-markerfooter-phoneglobeinfologo-cuoaorientationsearchsharesocial-cuoa-spacesocial-emailsocial-facebooksocial-feedsocial-flickrsocial-google-plussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-slidesharesocial-twittersocial-youtubestreet-viewuserwsd
Finanziato

Finanziato

Finanziato Finanziato

Intrecci tra cultura e spiritualità - Vicenza verso il Giubileo della rinascita 2026

  • Data Inizio/Fine

    06.09.2023 - 15.09.2024

  • Lingua

    Italiano

Progetto finanziato 79-0001-1643-2022

6 settembre 2023 – 15 settembre 2024

Il patrimonio culturale di interesse religioso costituisce un elemento di grande rilevanza culturale, identitaria e turistica per i territori.
Questo vale anche per Vicenza e provincia che vantano molti luoghi di interesse storico-artistico e religioso tra chiese, santuari, eremi e musei, itinerari e strade della fede. 
Questo diffuso patrimonio materiale e immateriale, sebbene strategico per i residenti e i potenziali flussi di pellegrini e turisti, non sembra oggi pienamente compreso, accessibile e valorizzato, a causa di una serie di criticità recentemente evidenziate anche da un’approfondita ricerca condotta da CUOA su iniziativa di CCIAA di Vicenza:
• accessibilità fisica (orari di apertura, barriere, ecc.) e informativa (online e offline) 
• scarsa attività di comunicazione culturale e di audience development 
• scarsa integrazione in una proposta culturale territoriale integrata 
• difficoltà a creare sinergie tra operatori culturali ed economici, anche in logica intersettoriale, per l’innovazione dell’esperienza culturale e di visita. 

Il progetto INTRECCI TRA CULTURA E SPIRITUALITA’ intende, pertanto, lavorare sulla creazione di un ecosistema di offerta culturale legata ai temi della fede e della spiritualità, anche in vista delle celebrazioni per il Giubileo della Rinascita, appuntamento di portata nazionale che interesserà Vicenza e provincia nel 2026. 

  • Obiettivi

    In linea con la priorità 4 “Cultura e creatività” della Strategia di specializzazione Intelligente (S3) della Regione del Veneto 2021-2027, il progetto intende lavorare per raggiungere i seguenti obiettivi specifici:

    1. La creazione e il rafforzamento identitario di un ecosistema di offerta culturale attraverso la messa in rete di luoghi e operatori riconosciuti e operativi in quest’ambito 
    2. Il rafforzamento delle competenze degli operatori culturali per garantire la sostenibilità (economico gestionale e ambientale) e l’attrattività di tale sistema di offerta 
    3. Il miglioramento dell’accesso alla cultura da parte di un pubblico diversificato, attraverso interventi di digitalizzazione del patrimonio e di miglioramento dell’accessibilità fisica e dei servizi di accoglienza e di visita.

  • Articolazione del progetto

    Il percorso prevede tipologie di intervento molteplici e diversificate che si articolano in modo non sequenziale, prevedendo l'alternanza - a scacchiera - tra momenti di formazione, di accompagnamento e di ricerca.

    Nella primissima fase del progetto vengono avviate le procedure per l'assegnazione di due BORSE DI ANIMAZIONE TERRITORIALE destinate rispettivamente a un primo borsista/professionista che contribuisca al progetto con specifico riferimento alle attività di comunicazione e promozione relative alla rete e a un secondo borsista/professionista che contribuisca a supportare i partner nell’organizzazione di un palinsesto di offerta coordinato anche in vista delle celebrazioni del Giubileo 2026.

    Il raggiungimento dell’OB.1 di creazione e rafforzamento identitario dell’ecosistema di offerta culturale - vista la varietà tipologica e dimensionale dei partner - verrà sostenuto attraverso:

    INCONTRI DI RETE E DI COORDINAMENTO per condividere con il partenariato e con gli stakeholder gli obiettivi, le azioni previste e le opportunità di sviluppo che la progettualità potrà apportare a livello territoriale e WORKSHOP di confronto per mettere a fuoco i nuclei tematici chiave e raccogliere, sui territori, ulteriori fabbisogni e desiderata 

    ACTION RESEARCH per analizzare con il singolo partner il proprio modello di business e definire le possibili piste d’innovazione e sviluppo in connessione all’opportunità di connettersi al costituendo ecosistema di offerta culturale centrato sulla fede e sulla spiritualità

    Il raggiungimento dell’OB.2 di rafforzamento delle competenze degli operatori culturali del territorio, sarà garantito attraverso:

    FORMAZIONE IN AULA di piccolo gruppo principalmente su 4 macro-ambiti tematici, coerenti con i soggetti coinvolti e con la tipologia di proposta culturale: 

    1. CONOSCENZA DEL TERRITORIO, STAKEHOLDER MAPPING E NETWORKING, poiché non può esservi una rete solida senza conoscenza delle risorse del territorio e degli/tra operatori 

    2. PROGETTAZIONE E INNOVAZIONE CULTURALE, per rafforzare le competenze dei partner in termini di innovazione delle esperienze di visita e scoperta culturale, sfruttando la digitalizzazione del patrimonio, e pianificazione degli eventi, soprattutto in vista delle celebrazioni dei giubilei

    3. BUSINESS PLANNING E FUNDRAISING, per rafforzare le competenze necessarie a garantire la sostenibilità economica delle attività e della rete nel tempo

    4. STORYTELLING, MARKETING E COMUNICAZIONE, per una maggiore conoscenza dei propri pubblici.

    Sono, inoltre, previsti WEBINAR di ulteriore approfondimento aperti al pubblico con l’obiettivo di mantenere il contatto e il confronto con gli stakeholder e sviluppare prodotti e servizi di interesse.

    Il raggiungimento dell’OB. 3 di miglioramento dell’accesso alla cultura da parte di un pubblico diversificato attraverso interventi di digitalizzazione, miglioramento dell’accessibilità e dei servizi di accoglienza e di visita, sarà sostenuto da: 

    CONSULENZA INDIVIDUALE per affiancare i partner nello sviluppo della propria offerta culturale in coerenza con il progetto (innovazione itinerari, percorsi narrativi) e nell’implementazione delle strategie di digitalizzazione per la fruizione (podcast, archivi digitali). 

    PROJECT WORK che coinvolgeranno più partner in attività di sviluppo di un’offerta culturale congiunta e nell’implementazione di eventi, proposte e servizi di accoglienza per il Giubileo della Rinascita. 

    Nella fase finale i risultati del progetto saranno presentati e diffusi al vasto pubblico con EVENTI anche in modalità di “testing” della nuova offerta culturale. 

    Per la finalizzazione del terzo obiettivo, è previsto che alcuni partner si avvalgano di quote FESR per acquisti strumentali alle attività.

  • Avvisi di selezione Borse di animazione territoriale

    Per informazioni sugli avvisi di selezione delle Borse di Animazione Territoriale:

    • consulta il bando relativo alla Borsa assegnata da CUOA Business School

    • consulta di Bando relativo alla Borsa assegnata da Interlingua 

  • Opportunità e vantaggi

    - Opportunità di accesso totalmente gratuito a un progetto di innovazione culturale e turistica su temi di grande potenzialità per il territorio vicentino
    - Possibilità di confronto, networking, scambio di esperienze con altri partner e professionisti

  • Parternariato

    I partner aziendali sono i destinatari delle azioni e protagonisti delle attività di progetto:

    1. CONVENTO BASILICA DI MONTE BERICO

    2. IL CENGIO SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE

    3. LUOGHI COMUNI SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

    4. ISTITUTO DI SCIENZE SOCIALI REZZARA

    5. CONSORZIO PRO LOCO COLLI BERICI - BASSO VICENTINO UNPLI APS

    6. CIRMOLO S.R.L.

    7. CONGREGAZIONE SUORE ORSOLINE DEL SACRO CUORE DI MARIA

    8. GRUPPO S.EDI.C.I. S.R.L.

    9. GHIOTTO MARCO

    10. NUOVA VOCE SRL

    11. LITTERALIA DI GAVIOLI GABRIELLA

    12. ASSOCIAZIONE EXVUOTO (E.T.S.)

    13. MATTEAZZI LUCA

    14. KAMYANSKA OLENA

    15. UNICOMONDO SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE

    16. DELVY MONTE BERICO S.R.L.

    Collaborano al raggiungimento dei risultati di progetto il Partner operativo Interlingua Formazione Srl e i seguenti Partner di Rete che sostengono l’iniziativa:

    1. CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VICENZA

    2. COMUNE DI VICENZA

    3. FONDAZIONE SANTAGATA PER L'ECONOMIA DELLA CULTURA

    4. O.G.D. TERRE VICENTINE - PROVINCIA DI VICENZA

    5. O.G.D. PEDEMONTANA VENETA E COLLI

    6. ITALIAN EXHIBITION GROUP S.P.A.

    7. CASA DEI SENTIERI E DELL'ECOLOGIA INTEGRALE

    8. CENTRO CULTURALE SAN PAOLO - ODV

    9. ASSOCIAZIONE VICENTINI NEL MONDO

    10. IN ARTE VENETO APS

    11. ASSOCIAZIONE CULTURALE SPAZIO E MUSICA

    12. SINDACATO GIORNALISTI DEL VENETO

    13. UCSI

    14 ASSOCIAZIONE OSPITALITA' RELIGIOSA ITALIANA (O.R.I.)

  • Contatti

    Per informazioni:
    Erika Bortolaso, 0444 333850 - erika.bortolaso@cuoa.it

more_vert close