arrow-calendar-next-dayarrow-calendar-nextarrow-calendar-prev-dayarrow-calendar-prevcalendar-addfooter-faxfooter-markerfooter-phoneglobelogo-cuoasearchsharesocial-cuoa-spacesocial-emailsocial-facebooksocial-feedsocial-flickrsocial-google-plussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-slidesharesocial-twittersocial-youtubeuser

Master

Master

Executive Master in Crisis e Change Management

  • Data Inizio/Fine

    24.11.2017 - 20.09.2018

  • Durata

    11 mesi

  • Destinatari

    Professionisti, imprenditori, manager, rappresentanti organizzazioni sindacali

  • Lingua

    Italiano

3ª edizione
24 novembre 2017 - 20 settembre 2018

Nell’attuale scenario di mercato, i progetti di turnaround aziendale e di change management assumono un valore e un’importanza strategica per sostenere e rilanciare le economie dei territori. Il tema assume un’importanza ancora più rilevante per le piccole e medie aziende (che costituiscono l’ossatura del nostro sistema produttivo), dove ai fallimenti delle società corrisponde normalmente la chiusura delle aziende, il loro smembramento, la messa in asta dei singoli beni, e la dispersione di tutto il patrimonio delle aziende, compresi i posti di lavoro e il know-how industriale e commerciale frutto di anni di studio, lavoro e investimenti.
Affrontare con successo progetti di risanamento richiede forti competenze in materia di strategia e business d’impresa; in definitiva, la crisi aziendale è un mestiere da specialisti che affiancano o sostituiscono il management precedente e che sono in grado di progettare e realizzare un piano industriale di rilancio che sia credibile e sostenibile. Sulla base di tale analisi del mercato, il Master in Crisis & Change Management intende creare una figura professionale che, in qualità di “advisor industriale” possa supportare efficacemente la società nella redazione del piano industriale svolgendo un ruolo attivo nell’identificare la strategia e le azioni operative necessarie.

È un master unico in Italia che nasce dalla partnership tra Fondazione CUOA, Veneto Lavoro e Veneto Sviluppo. Consente quindi di integrare in piena sinergia la storica competenza del CUOA nella progettazione di percorsi Master e nella conoscenza del tessuto imprenditoriale italiano con la forte conoscenza del mercato del lavoro e del fenomeno della crisi aziendale maturate da Veneto Lavoro e Veneto Sviluppo.

Le lezioni si svolgono per lo più il venerdì e il sabato mattina a weekend alternati. Alcune lezioni possono essere infra settimanali. 
La durata complessiva del Master è di circa 250 ore.
La frequenza ad almeno il 75% delle attività previste darà la possibilità di ottenere l’attestato di partecipazione.

 

  • Obiettivi

    Il master è pensato per professionisti (Commercialisti, Avvocati, Consulente Aziendali, Consulenti del lavoro, ecc…), imprenditori, temporary manager, CFO e manager aziendali coinvolti nei processi di turnaround, manager di banca e società finanziarie, rappresentanti organizzazioni sindacali.

    Ha l’obiettivo di:
    - sviluppare un’analisi globale e integrata delle diverse variabili che impattano, sia in ottica preventiva che risolutiva, sui processi di gestione della crisi aziendale, dotando i partecipanti di una visione orizzontale e manageriale rispetto al fenomeno della crisi e del rilancio dell’impresa
    - analizzare i vari aspetti che entrano nel merito della riorganizzazione, ristrutturazione dell’azienda e del suo rilancio strategico, approfondendo ogni tematica che caratterizza le diverse fasi di tali operazioni 
    - approfondire il tema della comprensione del business d’impresa in un’ottica di recupero di profittabilità e di rilancio, valutando i possibili interventi (a livello strategico, organizzativo, produttivo e finanziario) che si possono rendere necessari per garantire la continuità e la ripresa aziendale, anche in un’ottica di change management
    - redigere un business plan relativo a un piano aziendale di risanamento credibile e sostenibile
    - sviluppare e affinare le soft skills per poter gestire al meglio, in termini di autorevolezza, leadership, gestione del conflitto, negoziazione, gestione dello stress le diverse situazioni e fattispecie dei processi di gestione della crisi e degli interventi di change management.

  • Sviluppo di carriera

    Il Master in Crisis & Change Management permette di acquisire una visione ampia e integrata del fenomeno della crisi assumendo un ruolo più attivo e incisivo nei diversi tavoli di lavoro che la gestione della crisi e il rilancio aziendale richiedono. Tutto ciò consente al manager o al professionista di acquisire una maggiore credibilità e autorevolezza nei progetti di rilancio imprenditoriale e di poter svolgere un ruolo di coordinamento e di indirizzo con una maggiore padronanza dei diversi temi e delle variabili in gioco.

  • Programma

    Crisi aziendali e rilancio del business: strategie, analisi e strumenti
    - Cause della crisi e strategia d’impresa
    - Analisi organizzativa nei processi di change management
    - Crisi e ristrutturazione finanziaria (il piano finanziario d’impresa)
    - Dimensione giuslavorista nelle riorganizzazioni aziendali
    - Il rilancio strategico
    - Le operazioni straordinarie nei processi di risanamento
    - Proposte, soluzione e strumenti operativi: il contributo della Regione Veneto
    - Illustrazione case history: casi di ristrutturazione, casi di rilancio organizzativo e strategico
    - Competenze manageriali nei processi di gestione di change management
    - La gestione del gruppo di lavoro
    - La negoziazione e la gestione del conflitto
    - Team Building
    - Mental Training: l’allenamento per essere preparati mentalmente
    - Coaching individuale

    Project work di gruppo: la costruzione del piano industriale (business plan) in un progetto aziendale di rilancio strategico
    Si tratta dello svolgimento di un processo di simulazione economico-finanziaria, costruito su un caso reale aziendale. I partecipanti, suddivisi in gruppi di lavoro, saranno chiamati a impostare un quadro qualitativo dell’impresa oggetto di studio (strategie, mercato, settore, piani operativi) e a costruire le relative proiezioni economico-finanziarie, valutando la fattibilità e sostenibilità del progetto, in un ottica di rilancio strategico.

  • Metodologie didattiche

    - Concretezza: il master prevede uno sviluppo didattico in aula con contenuti concreti ed operativi, arricchito dal contributo di diversi manager e testimonial aziendali, e con numerosi momenti di esercitazioni, anche con l’utilizzo di tools in excel
    - Applicazione sul campo: sono previsti diversi lavori di progetto, tra i quali il Business Plan, il Business Game, il project work valutativo individuale per conseguire l’idoneità finale
    - Sviluppo manageriale: il percorso prevede un sistema di interventi formativi e di accompagnamento, con il ricorsi ai metodi dell’outdoor management e al coaching per supportare gli allievi in un percorso di crescita personale.

  • Costi e agevolazioni

    La quota di adesione al master è € 8.000,00 + I.V.A., da versare in 4 rate.

    Sono previsti sconti e agevolazioni economiche: scopri di più.

  • Colloquio di ammissione

    Ammissione
    È richiesto un colloquio orientativo e conoscitivo per valutare la rispondenza del profilo del candidato rispetto agli obiettivi.
    È possibile scaricare la scheda di richiesta colloquio dal sito CUOA. Durante il colloquio, da concordare con lo Staff di CUOA Finance (cuoafinance@cuoa.it)  è necessario portare  il proprio curriculum vitae. 
     
    Requisiti dei partecipanti
    - Laurea o Diploma universitario 
    - Significativa esperienza lavorativa 
    Qualora i candidati presentino elevati requisiti professionali, lo Staff potrà valutare la possibilità di ammissione anche in assenza di titolo di Laurea o Diploma universitario.

  • Servizio di orientamento gratuito

    Lo staff del master è a disposizione per un incontro di orientamento gratuito e senza alcun impegno.

    Gli incontri hanno l’obiettivo di:
    - mettere a fuoco esperienze e competenze acquisite
    - condividere obiettivi di crescita e sviluppo personale e professionale
    - identificare i punti sui quali intervenire e stabilire le priorità per raggiungere i propri obiettivi e individuare le soluzioni più adatte.

  • Contatti

    Mirca Toniolo, tel 0444 333749 - Michele Scremin, tel 0444 333708, cuoafinance@cuoa.it

Richiedi informazioni

Ho letto ed accetto l'informativa privacy (leggi informativa)
Acconsento al trattamento dei dati per finalità marketing, come descritto nel punto 1.b dell'informativa privacy (leggi informativa)