arrow-calendar-next-dayarrow-calendar-nextarrow-calendar-prev-dayarrow-calendar-prevcalendar-addcheckfooter-faxfooter-markerfooter-phoneglobeinfologo-cuoaorientationsearchsharesocial-cuoa-spacesocial-emailsocial-facebooksocial-feedsocial-flickrsocial-google-plussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-slidesharesocial-twittersocial-youtubeuserwsd

Wine

Il settore vitivinicolo rappresenta una percentuale importante del fatturato dell’industria agroalimentare italiana.
Il vino italiano è riconosciuto fra i migliori al mondo in termini di quantità e qualità di vinificazioni. Eppure il vino italiano, primo al mondo per produzione e secondo per esportazione, è venduto al prezzo più basso sui mercati mondiali perché due terzi del valore percepito del vino sono rappresentati da elementi diversi: packaging, prezzo, posizionamento commerciale, vigne, cantina, responsabilità d’impresa, pubblicazioni, persone.

A partire da questo assunto è stata elaborata la proposta formativa CUOA sul wine business management nata dalla convinzione che l’adeguamento delle competenze nel settore vitivinicolo non riguardi solo saper produrre e competere bene, ma vendere meglio.
Per vendere meglio è necessario definire chiaramente la propria strategia, sviluppare la capacità di innovare e di fare sinergia con altri settori del Made in Italy che possono contribuire alla crescita del settore vitivinicolo.

Ospitalità (enoturismo), sostenibilità, innovazione sono le tre parole chiave in grado far competere con successo le aziende vitivinicole italiane sul mercato globale.

 

Elenco corsi

20 corsi trovati
Menu