arrow-calendar-next-dayarrow-calendar-nextarrow-calendar-prev-dayarrow-calendar-prevcalendar-addcheckfooter-faxfooter-markerfooter-phoneglobeinfologo-cuoaorientationsearchsharesocial-cuoa-spacesocial-emailsocial-facebooksocial-feedsocial-flickrsocial-google-plussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-slidesharesocial-twittersocial-youtubeuserwsd
News - Notizie

Osservatorio OELM - Operational Excellence and Lean Management

Osservatorio OELM - Operational Excellence and Lean Management

Partner considi 

In collaborazione con intesa_sanpaolo-forvalue

È ormai internazionalmente riconosciuto che le pratiche di Operational Excellence e Lean Management (OELM) aumentano la produttività delle aziende, supportano i loro processi di crescita e di internazionalizzazione e favoriscono il coinvolgimento delle persone e lo sviluppo delle loro competenze.


Un recente studio apparso su Harvard Business Review (Sadun, Bloom, Van Reenen, 2017), condotto su 34 paesi con più di 12.000 imprese coinvolte, mostra che il 10% delle imprese migliori (in termini di applicazione delle pratiche OELM) ha in media un profitto di 15 milioni di $ in più, una crescita superiore del 25% e il 75% di maggiore produttività rispetto al 10% delle imprese peggiori.

 

E in Italia qual è lo stato di diffusione delle pratiche OELM?

Aldilà di molte evidenze aneddotiche legate a casi di eccellenza e di qualche studio quantitativo con limitate capacità di generalizzazione, mancano delle evidenze sistematiche del grado di diffusione di buone pratiche manageriali e del loro impatto effettivo su indicatori economico-finanzari e di produttività. 

A questo proposito, il Lean Center di CUOA Business School , in collaborazione con CONSIDI presenta l’Osservatorio OELM - Operational Excellence and Lean Management, una ricerca rivolta a tutte le imprese manifatturiere d’Italia, con l’obiettivo di studiare la diffusione del Lean, un sistema di management volto a massimizzare il valore fornito al Cliente, minimizzando gli sprechi, e valutarne l’impatto sulle performance economico-finanziarie.

A tale scopo, la ricerca coinvolge non soltanto le imprese che già lo attuano, ma anche tutte quelle che non implementano i principi del Lean Management per la gestione aziendale.
La direzione scientifica dell’iniziativa è affidata al prof. Andrea Furlan, ordinario di Economia e Gestione delle Imprese dell’Università degli Studi di Padova e Direttore Scientifico del Lean Center.

 

 

Richiedi informazioni

Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 del Regolamento UE 2016/679)
Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 20016/679 in materia di protezione dei dati personali - “GDPR” - La informiamo che i Suoi dati personali saranno trattati nel rispetto della predetta normativa e solo per l’esecuzione dei servizi richiesti e previo suo consenso per inviarle comunicazioni promozionali. La raccolta dei Suoi dati personali è necessaria per gestire la sua richiesta di iscrizioni all’evento sopra descritto. Per maggiori informazioni sul trattamento dei suoi dati potrà consultare l’informativa privacy presente sul nostro sito web.

Dichiaro di aver letto l'informativa privacy su www.cuoa.it/ita/policy/privacy-policy-cuoa-business-school
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio, tramite sms e/o e-mail di comunicazioni informative e promozionali, nonché newsletter in relazione alle iniziative della Fondazione CUOA e dei propri partner
E' necessario fare una scelta
more_vert close