arrow-calendar-next-dayarrow-calendar-nextarrow-calendar-prev-dayarrow-calendar-prevcalendar-addcheckfooter-faxfooter-markerfooter-phoneglobeinfologo-cuoaorientationsearchsharesocial-cuoa-spacesocial-emailsocial-facebooksocial-feedsocial-flickrsocial-google-plussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-slidesharesocial-twittersocial-youtubeuserwsd
Eventi - Evento

CUOA EXCELLENCE DAY

CUOA EXCELLENCE DAY
Inizio
07/11/2019
09:00
Fine
07/11/2019
18:00
Dove
CUOA Business School

Guidare le imprese sull'onda della complessità
7 novembre 2019

«Il mondo cambia come i disegni in un caleidoscopio: le tendenze si espandono, si contraggono, si disgregano, si fondono, si disintegrano e svaniscono, mentre altre si formano. Nulla resta costante. I trend più importanti non conoscono confine e condizionano ogni aspetto della società: hanno il potenziale di cambiare profondamente il modo in cui il mondo funzionerà domani, e possono impattare più velocemente di quanto si possa pensare. Concludo ricordandovi che la sfida odierna è quella di essere alla Charles Snow: Uomini che hanno il futuro nel sangue. Non a caso il futuro appartiene a chi sa immaginarlo»
Estratto dall'articolo "La gestione della complessità. Come imparare a vivere ogni giorno (e bene) sull’orlo del caos" di Alberto Felice De Toni, Direttore scientifico di CUOA Business School

Il CUOA Excellence Day affronterà questo tema attraverso sessioni pleanarie e sessioni parallele che si svilupperanno lungo tre direttrici: quella dei processi di crescita (finanza per lo sviluppo, crescita attraverso merger&acqusitions, crescita internazionale), delle tecnologie (strategia digitale, e-commerce e blockchain per la tracciabilità di filiera) e delle persone (cultura organizzativa a supporto del lean thinking, employer branding). Ciascuna tematica verrà arricchita dalla trattazione di casi concreti e dalla condivisione di best practice, grazie anche al coinvolgimento diretto di manager aziendali.

Keynote Speaker internazionale: Yves Morieux

PROGRAMMA  |  SESSIONE PLENARIA  |  KEYNOTE SPEAKER  |  SESSIONI PARALLELE  |  INFO E COSTI DI PARTECIPAZIONE

 

 


Programma

Ore 9.30 - 10:00 Welcome Coffee e registrazione dei partecipanti
Ore 10:00 - 11.30 Sessione plenaria
Ore 11:30 - 13:00 8 Sessioni parallele*
Tematiche: 1 Lean Management | 1 Supply Chain Management | 1 Digital | 1 Digital Strategy | 2 Finance | 1 Imprenditorialità | 1 Risorse Umane
Ore 13:00 - 14:00 Pranzo
Ore 14:00 - 15:30 8 Sessioni parallele*
Tematiche: 1 Lean Management | 1 Supply Chain Management | 1 Digital | 1 Digital Strategy | 2 Finance | 1 Imprenditorialità | 1 Risorse Umane
Ore 15:30 - 17:00 Sessione plenaria 
Ore 17:00 - 17:30 Conclusioni e aperitivo di networking

*Ogni partecipante può scegliere due sessioni, una al mattino e una al pomeriggio, tra le le otto proposte. Le preferenze dovranno essere indicate all'atto dell'iscrizione.

 


 

Sessione plenaria

Guidare le imprese nel ventunesimo secolo significa navigare in acque incerte e mutevoli, con correnti che cambiano continuamente intensità e direzione.

Usando la metafora dell'onda, imprese e manager  devono imparare a fare come i surfisti che stanno sulla cresta dell'onda sul punto di massima energia, restando in equilibrio nel confine tra ordine (prima dell'onda) e disordine (dopo l'onda).

Quali sono le lezioni manageriali da seguire per gestire questa complessità?

Nella sessione plenaria della mattina, ne parleremo con: 
- Alberto Felice De Toni, Direttore scientifico di CUOA Business School
- Yves Morieux, Senior Partner e Managing Director di Boston Consulting Group, Direttore del BCG Institute for Organization, fondatore di Smart Simplicity BCG a Dubai e autore di “Bringing managers back to work” 

Nella sessione plenaria del pomeriggio, ne parleremo con Andrea Furlan, Direttore Scientifico Lean Center CUOA e testimoni aziendali di successo.

 


Yves Morieux

Senior Partner e Managing Director di Boston Consulting Group, Direttore del BCG Institute for Organization, fondatore di Smart Simplicity BCG a Dubai e autore di “Bringing managers back to work”.

Guarda i Ted Talk di Yves Morieux

As work gets more complex, 6 rules to simplify >>

How too many rules at work keep you from getting things done >>

 

 

 

Sessioni parallele

Ogni partecipante può scegliere due sessioni tra le otto proposte.

Implementare il Lean Management con successo: il ruolo della cultura organizzativa e delle pratiche lean soft - a cura di Pamela Danese, Direttore scientifico Master in Lean Management CUOA 
Nella letteratura accademica e manageriale si discute molto della necessità che la trasformazione snella sia accompagnata da un cambiamento culturale. L'obiettivo di questa sessione parallela è comprendere perché il cambiamento culturale sia, di fatto, così rilevante e cosa in pratica significhi in termini di cultura organizzativa e implementazione delle cosiddette pratiche lean soft, relative alla gestione delle persone.
 
La tecnologia Blockchain per la tracciabilità dei processi lungo le supply chain - a cura di Pietro Romano, Direttore scientifico Executive Master Operations & Supply Chain Management​
La tecnologia Blockchain viene da molti considerata una delle più importanti invenzioni informatiche di questa generazione. A livello di supply chain promette di migliorare la tracciabilità, l’efficienza e la trasparenza dei processi. Un contesto ideale per l’implementazione pionieristica di questa tecnologia è il settore del vino, in cui può essere utilizzata per affrontare il problema della contraffazione e come leva di marketing, consentendo ai consumatori di conoscere l’origine delle bottiglie che vanno ad acquistare. 

Digital e-commerce strategy - a cura di Cecilia Rossignoli, Direttore scientifico Executive Master in ICT Management 
L’innovazione digitale e la sua rivoluzione diventano un valore nel momento in cui producono crescita per le imprese, per il mercato, per la società e il suo territorio. 
Come reso noto da recenti indagini, il settore dell’e-commerce sta attualmente  registrando  una crescita a due cifre con proiezioni che confermano questa tendenza anche per il futuro.
Le grandi piattaforme rappresentano il canale principale per il Made in Italy che vuole andare all’estero. Esse hanno la possibilità di effettuare enormi investimenti escludendo dal mercato chi non può stare al passo. Purtroppo, sono proprio i player più domestici che presentano le maggiori difficoltà e che si vedono “sfilare” importanti quote di mercato.

Governare strategicamente la trasformazione digitale - a cura di Andrea Vinelli, Direttore scientifico Executive MBA e MBA part time International Program CUOA
La quarta rivoluzione industriale – Industry 4.0 – mette a disposizione delle aziende un’ampia gamma di tecnologie che può essere sfruttata per ottenere un vantaggio competitivo. Ciò significa non solo scegliere su quali tecnologie investire, ma anche quale percorso di cambiamento intraprendere e come far evolvere il modello di business, i prodotti e servizi offerti, l’organizzazione, i processi e la supply chain in un mondo in continuo sviluppo. Da dove iniziare? Come formalizzare un set di obiettivi digitali che siano allineati con la strategia aziendale? Come tradurre una strategia digitale in piani operativi e azioni concrete?

2008 - 2018: il decennio degli shock della finanza. Cosa abbiamo imparato e le sfide per il futuro per i manager della finanza - a cura di Francesco M. Renne, Faculty Member CUOA 
Dal 2008 al 2018 abbiamo assistito al decennio che ha rivoluzionato il modo di vedere la finanza: crisi bancarie, credit crunch, impennata dello spread, rischio sovrano, nuove regolamentazioni a livello europeo (es. Basilea, Mifid), ecc… È un decennio che ha anche fatto capire quale può essere il valore di una finanza utilizzata in modo virtuoso e corretto, nel rispetto dei principi della trasparenza. È questa l’eredità e al tempo stesso la sfida del decennio: rafforzare una finanza al servizio dell’economia reale, strettamente connessa alle vere esigenze del tessuto economico e imprenditoriale, come volano di sviluppo delle aziende.

Come gestire processi di M&A per lo sviluppo aziendale: le sfide della finanza e della crescita manageriale per la sostenibilità nel lungo termine - a cura di Cristian Iosio, Faculty Member CUOA 
La crescita aziendale con i processi di M&A pone l’impresa di fronte e scelte e valutazioni ben precise, sia di carattere finanziario che manageriale. Affrontare progetti di acquisizione aziendali richiede un’accurata pianificazione delle fonti di finanziamento: il credito bancario non può essere l’unica fonte di capitali e sempre strumenti come la Borsa o il Private Equity possono essere seriamente presi in considerazione. Al tempo stesso la crescita aziendale richiede un investimento in cultura manageriale per preparare, monitorare e gestire un’acquisizione e la successiva fase di integrazione organizzativa. 

La complessità della crescita internazionale - a cura di Diego Campagnolo, Direttore scientifico MBA Imprenditori CUOA
Lo sviluppo internazionale dell’impresa è un processo complesso e pervasivo. Complesso perché si confronta sia con fattori esterni legati alla varietà e variabilità dei mercati e dei contesti istituzionali, sia con fattori interni legati alla disponibilità di risorse e competenze manageriali. Pervasivo perché impatta sull’organizzazione dell’impresa in modo crescente nel passaggio da logiche di esportazione a logiche di presenza diretta attraverso filiali estere. La complessità del processo è amplificata dal fatto che i risultati dipendono dalla capacità di saper gestire (e adattare nel tempo) la tensione tra le spinte all’adattamento locale e le esigenze di standardizzazione globale di prodotti, servizi e processi. 

Employer branding: candidati o clienti? - a cura di Martina Gianecchini, Referente scientifica Executive Master HR Management CUOA
Quali sono i motivi che spingono una persona a candidarsi per lavorare nella nostra azienda? Cosa rende unica, per i collaboratori, la nostra impresa? Sono queste alcune domande che si pongono le aziende quando definiscono la propria strategia di employer branding. L’employer branding deriva dall’applicazione delle logiche e degli strumenti del marketing alla gestione del personale. “Fare marketing” dell’azienda come datore di lavoro (employer) significa quindi definire l’insieme delle caratteristiche che rendono l’esperienza lavorativa in un’organizzazione unica e peculiare, e perciò differenziata da quella di altre imprese. 

 


 

Info e costi di partecipazione


I costi di partecipazione e le agevolazioni disponibili sono consultabili nella scheda di iscrizione all'evento. I posti disponibili sono limitati.

Per l'iscrizione tramite Shop online sono disponibili i seguenti codici sconto
clubmember50: valido per iscrizione di Socio Fondatore/Sostenitore CUOA e Alumno Master CUOA/allievo corsi executive (oltre 60 ore) con fatturazione Aziendale 
alumno50: valido per iscrizione di Alumno Master CUOA/allievo corsi executive (oltre 60 ore) non titolare di P. I.V.A.
persona50: valido per iscrizione di persona non titolare di P. I.V.A.

Per informazioni contattare: 
CUOA Business School, tel. 0444 333743, info@cuoa.it.

Richiedi informazioni

Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 del Regolamento UE 2016/679)
Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 20016/679 in materia di protezione dei dati personali - “GDPR” - La informiamo che i Suoi dati personali saranno trattati nel rispetto della predetta normativa e solo per l’esecuzione dei servizi richiesti e previo suo consenso per inviarle comunicazioni promozionali. La raccolta dei Suoi dati personali è necessaria per gestire la sua richiesta di iscrizioni all’evento sopra descritto. Per maggiori informazioni sul trattamento dei suoi dati potrà consultare l’informativa privacy presente sul nostro sito web.

Dichiaro di aver letto l'informativa privacy su www.cuoa.it/ita/policy/privacy-policy-cuoa-business-school
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio, tramite sms e/o e-mail di comunicazioni informative e promozionali, nonché newsletter in relazione alle iniziative della Fondazione CUOA e dei propri partner
E' necessario fare una scelta
more_vert close